Gli slovacchi godono del più breve periodo di salute nell’UE

sanita-medic_(WorldBank-8575330872-by-nc-nd) infer

La durate della buona salute degli slovacchi è la più breve dell’Unione europea. I cittadini degli stati membri dell’UE in genere iniziano ad avere problemi di salute più gravi in media a 62 anni di età. Per gli slovacchi quel momento arriva a circa 55 anni. Tra le ragioni vi sono uno stile di vita poco sano, lo scarso valore dato ai check-up medici regolari e in generale una mancanza di prevenzione. Questo, scrive Hospodarske Noviny, nonostante la legge slovacca stabilisca il diritto per ogni persona adulta a sottoporsi ad un check-up una volta all’anno.

Secondo l’esperto Jan Kovalcik dell’Istituto per le riforme economiche e sociali (INEKO) mancano in Slovacchia sforzi per la sensibilizzazione a favore di uno stile di vita sano. Il Ministero della Sanità non stanzia fondi per questo tipo di programmi, e nessuna legge obbliga le compagnie di assicurazione sanitaria ad aumentare le dotazioni per la copertura dei costi della prevenzione. La Slovacchia registra un numero elevato di tumori intestinali collegati alla cattiva alimentazione e allo stile di vita.

(Fonte Hospodárske Noviny)

___
Foto World Bank cc-by-nc

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.