In caso di Brexit la Slovacchia dovrà contribuire di più all’Ue e rischia forti ripercussioni

ue-granbret_(BS)

Se i cittadini britannici voteranno per lasciare l’Unione europea al referendum del prossimo 23 giugno la Slovacchia perderà decine di milioni di euro all’anno, ma i risultati indiretti di quella scelta sarebbero ancora più gravi per gli slovacchi, ha scritto oggi Pravda. L’anno scorso lo Stato slovacco ha contribuito al bilancio UE con 625 milioni di euro, mentre ha ricevuto 1,6 miliardi. Se il Regno Unito esce dall’UE, la Slovacchia dovrà pagare altri 63 milioni per contribuire a coprire il mancato contributo di Londra. Ma in caso di Brexit l’effetto sulla Germania sarà ben maggiore, e secondo i calcoli i tedeschi Berlino rischia di perdere circa 45 miliardi di euro fino alla fine del prossimo anno, in particolare per un calo previsto delle esportazioni. Se soffre la Germania. che è il primo e principale partner commerciale della Slovacchia, anche gli esportatori slovacchi avranno un contraccolpo non indifferente, scrive Pravda.

E poi, non si conoscono ancora gli effetti che il divorzio dall’UE potrà provocare ai migranti europei che vivono e lavorano in Gran Bretagna, dei quali ben 100.000 sono slovacchi. Se anche rimanessero le attuali norme, dopo il Brexit si teme una crescita esponenziale del numero dei disoccupati in Gran Bretagna, con circa mezzo milione di persone in più nel corso dei primi due anni. I paesi con tassi relativamente alti di disoccupazione come la Slovacchia, conclude il quotidiano, potrebbero registrare un aggravamento del problema se molti slovacchi non fossero più in grado di andare a trovare lavoro in Gran Bretagna.

(Red)

__
Immagine: BS

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.