Tangenziale Zero, firmato il contratto miliardario per il bypass di Bratislava

autostr-D1_(ndsas.sk)

Il primo ministro Robert Fico e il ministro dei Trasporti Roman Brecely hanno firmato venerdì il contratto per la realizzazione della tangenziale di Bratislava, 59 chilometri che includono i due tratti dell’autostrada D4 e della superstrada R7 in direzione di Dunajska Streda (regione di Trnava). Il contratto è stato firmato con il vincitore dell’appalto pubblico, il consorzio Zero Bypass (Obchvat nula) guidato dalla società spagnola Cintra. La nuova infrastruttura dovrebbe essere pronta in quattro anni e quattro mesi, per un costo complessivo di circa 1,9 miliardi di euro, che lo stato pagherà con la forma del PPP (progetto pubblico-privato) in rate annuali di 56,7 milioni e che includono tutte le manutenzioni per 30 anni dalla sua apertura.

La tangenziale è un progetto ritenuto «vitale per la Slovacchia», come ha detto il capo del governo alla firma dell’accordo. Il nuovo ponte sul Danubio, che è previsto dal progetto, «sarà un enorme aiuto per alleviare il traffico autostradale di passaggio per Bratislava, oggi tutto concentrato sul Ponte del Porto (Pristavny Most) con 100.000 veicoli al giorno, che caleranno di 30.000 con la nuova bretella, riducendo notevolmente il traffico nella capitale.

Secondo il ministro Brecely i lavori della strada (indicata come D4/R7) dovrebbero iniziare tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.

(Red)

Foto ndsas.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google