Salari nominali, crescita fino al 10% a marzo 2016. Nell’industria +8% annuo

sold-salar_(blickpixel 62580 CC0)

Gli stipendi mensili nominali medi in Slovacchia hanno visto nel marzo 2016 aumenti notevoli in diversi comparti. Le rilevazioni dell’Ufficio di Statistica slovacco mostrano che i maggiori aumenti degli stipendi nominali si sono visti nei servizi di mercato selezionati, cresciuti del 9,9% a 889 euro (lordi), nel settore trasporto e stoccaggio, +9,8% a 848 euro, nella vendita e riparazione di autoveicoli, saliti del 9,6% a 933 euro. Seguono gli aumenti nei servizi di alloggio, +8,9% a 676 euro, nell’industria, +8% a 1002 euro, nella vendita al dettaglio, +6,2% a 619 euro, nel commercio all’ingrosso, +4,1% a 867 euro, nelle costruzioni, +4% a 617 euro, nel settore ICT, +3% a 2004 euro, e infine in ristoranti e bar, i cui stipendi sono cresciuti del 1,6% a 390 euro.

Anche gli stipendi reali sono saliti in maniera considerevole su base annua a marzo: + 10,5% nei servizi di mercato selezionati, +10,4% nel trasporto e stoccaggio, +10,1% nella vendita e riparazione di autoveicoli, +9,4% nei servizi di alloggio, +8,5% nell’industria manifatturiera, +6,7% nella vendita al dettaglio, +4,6% nel commercio all’ingrosso, +4,5% nelle costruzioni, +3,5% nel settore informatico e +2,1% nella ristorazione.

Nel primo trimestre del 2016 i maggiori aumenti del salario mensile nominale (su base annua) si sono registrati nel settore dei trasporti (+9,6%), vendita e riparazione di autoveicoli (+9,2%) e nel settore alberghiero (+6,9%). L’industria ha visto nei primi tre mesi dell’anno una crescita dei salari pari al 6,2%, per un lordo di 963 euro.

(Red)

__
Foto blickpixel CC0/Pub.domain

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.