A rischio di povertà il 12% della popolazione slovacca

gente (giesenbauer@flickr)

In Slovacchia 640.00 persone, il 12,3% della popolazione, sono state a rischio di povertà nel 2015, dice una indagine sui redditi delle famiglie e le condizioni di vita pubblicato questa settimana dall’Ufficio di Statistica slovacco. Il dato indica un modesto calo di 0,3 punti percentuali rispetto all’anno precedente. La soglia di reddito che indica il rischio di povertà ha raggiunto i 4158 euro all’anno, 72 euro in più dell’anno prima, mentre nelle famiglie di un solo membro la soglia di rischio povertà è pari a 347 euro al mese.

Sono le famiglie con tre o più figli (32,9%) e quelle con un solo genitore (29,7%) ad essere le più esposte al rischio di povertà. Ma in assoluto il maggiore rischio di povertà (45,7%) è stato rilevato tra i disoccupati, una categoria che mostra tuttavia un miglioramento di 3 punti percentuali su base annua.

L’indagine, che si è svolta nella primavera 2015, ha raccolto i dati da circa 6.000 famiglie in oltre 500 città e villaggi della Slovacchia.

(Red)

__
Foto B.Giesenbauer cc-by-nc-sa

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.