IIC: a Bratislava il Trio dell’Accademia dei Cameristi con capolavori tra Classicismo e Romanticismo

musica (mfhiatt@flickr)

Martedì 17 maggio sarà a Bratislava il Trio dell’Accademia dei Cameristi, un classico trio di violino, violoncello e pianoforte formato da giovani e rinomati musicisti del Conservatorio di Bari e della prestigiosa Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma. Il concerto, che sarà un emblematico viaggio nella storia della musica, tra Classicismo e Romanticismo, vedrà l’esecuzione in prima assoluta per la capitale slovacca del poco conosciuto Trio di Gaetano Donizetti, insieme al Trio Hob XVI di Joseph Haydn, dall’inconfondibile rigore ritmico e armonico del compositore nato nella campagna austriaca a brevissima distanza da Bratislava, e al Trio D 929 di Franz Schubert, una delle ultime opere completate dal maestro viennese poco prima di morire e tra i suoi capolavori.

Questa la formazione del Trio dell’Accademia dei Cameristi
– Leonardo Micucci / violino
– Roberto Mansueto / violoncello
– Francesco Basanisi / pianoforte

Programma:
– Gaetano Donizetti, Trio in mi bemolle maggiore
– Joseph Haydn, Trio Hob. XI (allegro – moderato – finale)
– Franz Schubert, Trio D929 (allegro – andante con moto – scherzo – allegro moderato)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

__
Quando: martedì 17 maggio 2016, ore 19:00
Dove: Palazzo Primaziale, Bratislava
Organizzato da : IIC Bratislava
Info: Accademia dei Cameristi
Ingresso : Libero
Prenota il posto qui

 

__
Foto Mike Hiatt cc-by-nc-sa

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.