Fragile States Index: quali sono i paesi più instabili?

ffp

I 10 stati più “fragili” del mondo si trovano 7 in Africa e 3 in Medioriente, secondo l’ultimo rapporto del Fund for Peace (tra i parametri presi in esame: la legittimità delle istituzioni, la sicurezza dell’apparato statale, la libertà dei media, i tassi di disuguaglianza e di crescita ma anche il numero di rifugiati che lasciano il paese, per esempio).

In cima alla classifica il Sud Sudan, lo stato “più nuovo” del mondo: è il mix di guerra civile, instabilità politica ed estrema povertà a porre il paese nella massima categoria di rischio. “Allerta molto alta” anche per Somalia, Repubblica Centrafricana e Sudan.

Sono 12 i paesi ai quali è stata assegnata la categoria “allerta alta”: 6 sono in Africa, 4 in Medioriente, in 11esima posizione Haiti, il paese più instabile del continente americano secondo gli autori del rapporto, 13esimo c’è il Pakistan.

Sono invece i paesi europei i più stabili del mondo. I migliori risultati sono quelli delle democrazie scandinave con una menzione particolare per la Finlandia, l’unico paese a cui è stata assegnata la categoria di “molto sostenibile”. Italia al 147esimo posto: rientra nella categoria dei paesi “stabili”.

Leggi il resto su TermometroPolitico.it

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google