Slovacchia-USA: nasce a Washington un consiglio congiunto per scambi e innovazione

innov_(openclipart.org-175354)

Si è tenuta a Washington DC lo scorso 5 maggio la sessione inaugurale del Consiglio slovacco-statunitense per gli scambi e l’innovazione (SABIC / Slovak American Business and Innovation Council), che è stato creato per rispondere alla crescente domanda di una piattaforma permanente focalizzata sulle imprese e l’innovazione da parte delle aziende americane attive in Slovacchia, nonché delle imprese slovacche che cercano di entrare nel mercato statunitense. Il consiglio, spiega il ministero slovacco degli Affari esteri ed Europei, è una iniziativa congiunta dell’Ambasciata slovacca negli Stati Uniti, del settore privato e del settore non-profit. Tra i soci fondatori vi sono alcune delle imprese di maggior successo della cooperazione tra ditte slovacche eamericane, come AT&T, Honeywell, Virtual Reality Media ed Eset.

L’ex ambasciatore degli Stati Uniti in Slovacchia Theodore Sedgwick è stato eletto alla presidenza dell’organizzazione, mentre a capo del consiglio di amminsitrazione è stato chiamato Rick Graber, vice presidente delle relazioni esterne in Honeywell ed ex ambasciatore degli Stati Uniti in Cechia.

Gli obiettivi principali di SABIC sono il sostegno delle attività commerciali e di investimento, lo sviluppo delle start-up della Slovacchia attraverso la cooperazione bilaterale e il coinvolgimento in questo processo dei professionisti slovacchi negli Stati Uniti.

(Red)

__
Foto openclipart.org CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.