Il capo dell’Unesco Irina Bokova in Slovacchia in visita ufficiale

irinabokova_(uniba.sk) unesco

Il direttore generale dell’Unesco Irina Bokova è in Slovacchia per la sua seconda visita ufficiale nel Paese (la prima fu nel 2012), che prevede tra oggi e domani diversi incontri istituzionali con le maggiori autorità e visite ai siti slovacchi del patrimonio mondiale Unesco. Il suo primo appuntamento questa mattina è una conferenza presso l’Università Comenius di Bratislava, dove terrà una lezione magistrale cui seguirà la consegna da parte del rettore alla Bokova di una medaglia d’oro dell’università. A pranzo si intratterrà con il ministro degli Affari esteri ed Europei Miroslav Lajcak – suo possibile contendente alla poltrona di capo dell’ONU – e incontrerà poi il ministro dell’Istruzione Peter Plavcan, il ministro dell’Ambiente Laszlo Solymos e il capo della Camera slovacca del Commercio e dell’Industria (SOPK) Peter Mihok. In quest’ultimo incontro si dovrebbe discutere del potenziale sostegno degli imprenditori slovacchi nella realizzazione di progetti dell’Unesco.

Bokova inconterà anche i funzionari della Commissione slovacca per l’Unesco e poi partirà per il castello di Smolenice dove l’Accademia slovacca delle scienze (SAV) organizza una tavola rotonda dal titolo “La creatività e l’innovazione nella teoria e nella pratica”.

Domani, sabato, il capo dell’Unesco visiterà la cittadina medievale di Levoca (nella regione di Presov), che è iscritta nella lista del patrimonio mondiale dal 1993, dove incontrerà presso l’antico municipio tutti i sindaci delle località Unesco slovacche e sarà accompagnata in una visita della Basilica di San Giacomo, che ospita il rinomato altare gotico in legno realizzato dal maestro Paolo nei primi anni del 16° secolo.

Al termine della sua visita in Slovacchia la Bokova sarà ospite di un pranzo cerimoniale con il presidente Andrej Kiska.

(Red)

__
Foto: la Bokova all’Univ.Comenius con il rettore Micieta (uniba.sk)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.