Morto il prof. Anton Kostal, già autore di una grammatica italo-slovacca

antonkostalÈ morto a Trnava giovedì 28 aprile, verso mezzogiorno, il prof. Anton Kostal. Aveva compiuto 95 anni lo scorso 10 aprile. Si è spento come una candela, in piena lucidità e assistito dai famigliari.

Dal tempo in cui era sindaco di Casale Monferrato Riccardo Coppo, nella ricorrenza del ventennale era stato rinvigorito l’antico gemellaggio fatto con la nobile città slovacca di Trnava nel 1967, per cui dal 1987 Anton Kostal, era venuto più volte a Casale con la delegazione slovacca come interprete.

Era infatti studioso di lingua e letteratura italiana e aveva composto il dizionario italo-slovacco e slovacco-italiano. Era diventato molto amico di Riccardo Coppo, Salvatore Sanzone e dei componenti della delegazione casalese che più volte era stata a Trnava. Era stato con il vescovo di Trnava Jan Sokol anche alcune volte in visita alla diocesi di Casale dove aveva incontrato i vescovi Carlo Cavalla e Germano Zaccheo.

Era stato insignito dell’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana e della cittadinanza onoraria di Casale.

Amico del nostro giornale (Vita Casalese), che riceveva e leggeva volentieri, inviava spesso cordiali lettere che abbiamo pubblicato e dai cui traspariva il suo nobile animo di cristiano e di sincero democratico.

Dopo la fine del periodo comunista, aveva avuto molte speranze nell’ingresso del suo paese nella Comunità europea, manifestando però ultimamente la delusione per la deriva burocratica e mercantilistica dell’Europa.

In suo suffragio sarà celebrata a Casale, nella Chiesa di san Paolo, una S. Messa domenica 8 maggio alle ore 17:15.

(don Paolo Busto, www.vitacasalese.it)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.