RS – Il mondo adesso

In mancanza della consueta rassegna stampa dei principali quotidiani italiani in edicola, che oggi in Italia non escono (a causa della festività del 1° maggio di ieri), proponiamo la rubrica “Il mondo adesso” di Internazionale.it
stampa0
Un morto a Istanbul durante le manifestazioni del 1 maggio. L’uomo di 57 anni è stato investito accidentalmente da una camionetta della polizia, che aveva schierato nelle strade 25mila agenti. Durante la giornata le forze dell’ordine hanno usato cannoni ad acqua e gas lacrimogeni per impedire ai manifestanti di entrare a piazza Taksim. Più di duecento manifestanti sono stati fermati.

Più di ottantamila francesi in piazza contro la riforma del lavoro. Il 1 maggio in Francia si sono svolte 280 manifestazioni, in gran parte pacifiche. Ma a Parigi ci sono stati scontri tra manifestanti e polizia: due persone sono rimaste ferite in modo lieve e diciotto sono state fermate dagli agenti. Il disegno di legge El Khomri, che secondo gli oppositori è troppo sbilanciato a favore dei datori di lavoro, sarà discusso per la prima volta in parlamento il 3 maggio.

Sempre più drammatica la situazione ad Aleppo, in Siria. Gli attacchi dell’aviazione siriana e le rappresaglie dei ribelli hanno colpito la città senza sosta. Secondo l’ong Osservatorio siriano per i diritti umani, nell’ultima settimana sono morti più di 250 civili, tra cui almeno quaranta bambini. Il segretario di stato americano, John Kerry, è a Ginevra per cercare di salvare la tregua ed estenderla anche ad Aleppo. Il quotidiano israeliano Ha’aretz parla invece di nuovi attacchi con le armi chimiche compiuti dal governo siriano contro il gruppo Stato islamico, che minacciava due basi militari a est di Damasco.

È finita la manifestazione degli sciiti a Baghdad. I simpatizzanti del leader sciita Moqtada al Sadr hanno abbandonato il loro sit-in durato 24 ore nella Green zone della capitale irachena dopo la notizia di un duplice attentato suicida nella città di Samawa, nel sud del paese, che ha causato la morte di 32 persone. I manifestanti hanno promesso di tornare in piazza se il governo non procederà con le riforme. Il primo ministro Haider al Abadi ha ordinato l’arresto delle centinaia di persone che il 30 aprile avevano fatto irruzione nel parlamento.

Puerto Rico non pagherà un debito di 422 milioni di dollari che scade oggi.L’ha annunciato il governatore Alejandro García Padilla dopo il fallimento delle trattative con i creditori. Puerto Rico ha un debito pubblico di 70 miliardi di dollari, ma non ha i mezzi per ripagarlo e aspetta un intervento del congresso degli Stati Uniti.

È partita da Miami la prima nave da crociera diretta a Cuba in più di cinquant’anni. Il viaggio della Fathom Adonia è stato possibile grazie al disgelo tra Washington e L’Avana. Tuttavia la partenza è stata rimandata per le proteste dei cittadini statunitensi d’origine cubana, che non avrebbero potuto sbarcare sull’isola a causa di una legge che impediva ai cubani di entrare o lasciare l’isola per mare. Il divieto è stato cancellato una settimana fa.


Più di 1.900 ettari di foreste distrutti dal fuoco nel nord dell’India. Gli incendi boschivi nello stato dell’Uttarkhand hanno causato anche la morte di sei persone. Sono una conseguenza dalla stagione particolarmente secca e vanno avanti da circa un mese, ma nell’ultima settimana settimana c’è stato un picco, con più di 400 focolai.

Rivelata l’identità del creatore dei bitcoin. È un imprenditore australiano, Craig Wright, che si è fatto intervistare dalla Bbc, dall’Economist e da GQ. Per sostanziare le sue affermazioni, Wright ha fornito delle “prove tecniche” che lo identificano come il creatore della moneta digitale.

I Radiohead si sono cancellati da internet. Il sito e gli account sui social network della band britannica sono vuoti. Potrebbe essere un modo per anticipare l’uscita del loro nuovo album, il primo dal 2011.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google