Approvata una nuova IGP per la Slovacchia: il malto ‘Levický slad’

agricol-orzo_(neilsingapore-nc-sa)

La Commissione UE ha approvato il 26 aprile l’aggiunta di un nuovo prodotto alimentare slovacco nel registro europeo delle indicazioni geografiche protette (IGP). La qualità di malto denominata “Levický slad” è un malto d’orzo destinato principalmente per la produzione di birra chiara tipo pilsner. Il “malto di Levice”, che viene prodotto da varietà selezionate e certificate di orzo distico da malto coltivate nella zona geografica delimitata (vedi sotto), ha un ruolo fondamentale nel raggiungere il colore e sapore desiderato delle birre prodotte tradizionalmente. Conferme della sua qualità sono i numerosi premi vinti dalle birre bionde e leggere create utilizzando questo prodotto.

La zona geografica di produzione del “malto di Levice” è compresa in un’area della Slovacchia centro-occidentale delimitata da riferimenti geografici ben precisi (monti e fiumi) indicati nel protocollo di concessione della indicazione IGP e che ricoprono porzioni delle regioni  di Trnava, Nitra, Banská Bystrica e Trenčín.

I mastri birrai che preferiscono utilizzare il «Levický slad» ritengono che questo si caratterizzi per l’aspetto, il colore e il sapore dei grani nonché per la composizione delle sostanze estrattive e che la velocità della scissione delle proteine influisca positivamente sulla qualità delle birre prodotte secondo i metodi tradizionali. Il «Levický slad» permette di ottenere per questo tipo di birre il colore, il gusto e l’efficacia produttiva desiderati.

Il Levický slad è il decimo alimento slovacco che gode del marchio di qualità IGP, e si aggiunge a una lista che conta oltre 1.330 prodotti.  Nel registro delle specialità registrate (DOOR) la Slovacchia conta anche una DOP (la Paprika Žitava/Žitavská paprika) e sette STG (Specialità tradizionale garantita), che includono diversi tipi di salumi e formaggi (bryndza, oštiepok e parenica tra gli altri) e il dolce tipico Skalický trdelník.

(La Redazione)

__
Foto Neil Howard cc-by-nc

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.