Mentre Fico si riprende, i suoi poteri divisi tra i vice Pellegrini e Kalinak

FicoRobert_(vlada.sk)

Mentre la seconda carica dello Stato, il presidente del parlamento Andrej Danko, è stato sottoposto oggi a una operazione che gli ha rimosso parte dello stomaco, la terza carica, il premier Robert Fico, continua la sua degenza in tranquillità. La portavoce dell’Istituto Nazionale per le malattie cardiovascolari (Nusch) ha detto che il primo ministro Fico gode di buona salute dopo l’intervento chirurgico di venerdì e continua a rimanere presso il reparto rianimazione. «Tutto va bene», ha sottolineato oggi, senza dire quanto tempo ancora il premier rimarrà ricoverato, una «decisione che spetta al medico curante». Robert Fico è ricoverato da giovedì 14 aprile, quando si recò alla struttura sanitaria in seguito a un forte dolore al petto dopo il jogging mattutino.

E mentre ancora mancano informazioni sul tipo di intervento che ha subito – si parla tuttavia di tre bypass coronarici – Fico viene sostituito nelle sue funzioni da due vice: il vice primo ministro per il Investimenti Peter Pellegrini, che ha già fatto le veci del capo nel presentare il programma del nuovo governo al Parlamento, si occuperà degli appuntamenti protocollari e degli incontri internazionali, mentre il ministro degli Interni e vice primo ministro Robert Kalinak sostituirà Fico negli affari interni di partito. Kalinak ha anche presieduto oggi un consiglio dei ministri straordinario per discutere alcune cose relative alle assicurazioni sanitarie. Sia Pellegrini che Kalinak sono vice presidenti del partito Smer-SD.

Di questa decisione ha informato i media Martin Glvac, vicepresidente parlamentare e capogruppo di Smer-SD in Parlamento, spiegando che all’interno del partito non vi è stata alcuna discussione su chi potrebbe sostituire Fico. Il premier, ha detto Glvac, è una persona tenace, e tornerà al lavoro il più presto possibile. «Sono certo che il premier e il leader del partito rimarrà il primo ministro e il leader del partito in una sola persona», ha detto. Secondo Pellegrini, il premier migliora di giorno in giorno, e potrà tornare a lavorare nel giro di poche settimane.

(La Redazione)

Foto vlada.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.