Pravda: il governo vuole limitare i pagamenti in contanti delle imprese

soldi-(foto-Images_of_Money@flickr.com)

Secondo l’edizione di ieri del quotidiano Pravda, il nuovo governo vorrebbe estendere ancora di più le restrizioni ai pagamenti in contanti per le persone giuridiche. I limiti attuali di un tetto di 5.000 euro per i pagamenti di beni e servizi per le aziende, e di 15.000 euro per le persone fisiche, sono stati introdotti nel 2013, durante il secondo governo di Robert Fico (2012-2016). Il nuovo esecutivo di coalizione mediterebbe, scrive il giornale, di abbassare la somma per le persone giuridiche a 2.500 euro in contanti, con l’obbligo di effettuare il versamento di cifre superiori a mezzo bonifico bancario o carta di credito. Secondo fonti del governo, questa misura ha contribuito a ridurre le perdite fiscali in tutti i settori economici, con particolare accento nel settore delle costruzioni.

(Red)

__
Foto Images_of_Money cc-by

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google