La Slovacchia respinge le novità proposte da Bruxelles sul possesso di armi da fuoco

armi_(byrev-CC0@pix)

La nuova direttiva sull’acquisto e la proprietà delle armi da fuoco proposta da Bruxelles vieterebbe il possesso di alcuni tipi di armi da fuoco che sono attualmente consentiti, e introdurrebbe un registro delle armi da fuoco. Secondo le nuove norme proposte, più restrittive, alcuni possessori di armi, anche storiche, potrebbero perdere il permesso di tenerle, scriveva l’altro il quotidiano Sme. Il governo della Slovacchia ha rigettato diversi aspetti di questa propostas dell’UE, e ha già chiesto la loro rimozione dalla direttiva.

Il documento, dice la lettera ufficiale della Slovacchia inviata al Parlamento europeo, «non è focalizzato su come affrontare l’essenza del problema, che è il mercato nero delle armi come principale fonte di armi da fuoco che vengono utilizzate per commettere crimini». Alla lettera è allegata una petizione avviata dall’associazione Legis Telum che raggruppa proprietari di armi.

(Red)

_
Foto byrev CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google