Radicova al Congresso mondiale IPI: giornalisti siano responsabili e onesti

Nel suo discorso all’annuale congresso mondiale dell’International Press Institute (IPI), che si è tenuto tra Vienna e Bratislava, il Primo Ministro slovacco Iveta Radicova ha evidenziato Martedì a Bratislava il ruolo dei media come un pilastro della democrazia in ogni società. L’incontro mondiale dei giornalisti era rivolto agli attuali sviluppi nei media e alla libertà di parola. Durante il suo intervento il Premier slovacco ha rievocato il passato comunista del Paese, quando la libertà di parola non era cosa naturale.

Per quanto riguarda i giornalisti slovacchi e l’ambiente in cui si trovano ad operare, la Radicova ha notato che spesso sono sottoposti a pressioni e sono preoccupati per possibili azioni legali e sanzioni per le informazioni che pubblicano. Questo potrebbe avere un effetto distruttivo non solo per loro ma anche per i media per i quali lavorano, ha detto.

La Radicova ha sottolineato che le leggi che disciplinano i media saranno presto oggetto di dibattito pubblico e di esperti, ma ha esortato i giornalisti a essere responsabili, onesti ed equi nel loro lavoro, pur comprendendo che non è sempre facile trovare un equilibrio tra interessi commerciali e pubblici.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*