Speciale Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli Investimenti Diretti in Slovacchia e per la promozione del Commercio Estero. Nel ricordare che il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o. è business partner di Sario evidenziamo che la newsletter di oggi è stata firmata, come di consueto, dalla nostra collega Magdaléna Mičková.

-La società operante nell’information technology Ness Technologies realizzerà un nuovo centro di sviluppo a Kosice, in occasione di un contratto del valore di 3,2 milioni di Euro conferito dalla Perform Group. Per la realizzazione di questo contratto la Ness utilizzerà almeno 30 nuovi sviluppatori software ed architetti. Attualmente la Ness ha, nel proprio organico, circa 400 dipendenti tra Bratislava, Kosice, Banska Bystrica.

-E‘ prevista la realizzazione, a Stupava, di un altro complesso residenziale. Il futuro nome dovrebbe essere „Agatky“ e consisterà di 109 unità immobiliari. Il completamento dell’opera è previsto per l’inverno 2011. Il developer è già conosciuto nel mercato Slovacco con il marchio Retep Slovakia (in società con il partner USA Future Vox Company) per la realizzazione –in corso- del progetto „Rezidencia Arcos“ nel distretto di Lamac, in Bratislava.

-Molti grandi progetti immobiliari, interrottisi durante la crisi dello scorso anno, vengono ripresentati su dimensioni più ridotte o frazionati in diversi stati di avanzamento. Citiamo alcuni casi. La società PK Development, che ha in realizzazione il progetto „Lipovy Park II“ nel centro di Bratislava, conta adesso di edificare 55 000 metri quadrati, pari ai due terzi del progetto originario. Lo stesso vale per il progetto della società Vienna Invest, all’incrocio tra Roznavska e Tomasikova, che nell’ultima variante presentata prevede una riduzione altrettanto significativa di cubatura. Per finire, il developer HB Reavis ha deciso di dividere in due parti  il proprio progetto, avente ad oggetto la realizzazione del Forum Business Centre. La seconda parte verrà realizzata due anni dopo il completamento del primo stadio.

-Bancarotta più vicina per Air Slovakia. E‘ fallito infatti il piano di ristrutturazione finanziario presentato, in conseguenza della revoca della propria licenza di vettore aereo. Il Comitato di Sorveglianza ha già inviato al competente tribunale la richiesta di apertura del fallimento. La Corte deciderà entro i prossimi 15 giorni.

-La Slovacchia, nonostante il momento non facile a livello internazionale, non „dimentica“ di aiutare i Paesi più bisognosi. Nel corrente anno la donazione più consistente (510 000 Euro) verrà erogata in favore dell’Afghanistan. Come da relativa approvazione del Parlamento in data ieri. Nel totale, sono diminuiti tuttavia da 16 ad 11 gli interventi decisi; compreso l’inserimento non previsto (a seguito del disastroso terremoto patito) di Haiti. Complessivamente, verranno erogati 3,7 milioni di Euro per richieste già presentate mentre sono disponibili ulteriori 8,5 milioni di Euro per nuovi interventi.

(Fonte Sario)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google