L’ambasciatore Soth illustra a presidente commissione Senato Chiti priorità Presidenza slovacca UE

soth-chiti-senato

Martedì 5 aprile si è tenuto presso il Senato italiano un incontro tra l’ambasciatore slovacco in Italia Jan Soth e Vannino Chiti, presidente della Commissione Politiche dell’Unione europea del Senato, nel corso del quale il diplomatico slovacco ha informato la usa controparte delle priorità del prossimo semestre di Presidenza del Consiglio dell’Unione europea, che la Slovacchia assumerà a partire dall’1 luglio 2016.

In proposito, l’ambasciatore Soth ha sottolineato che si tratta per il proprio Paese della prima esperienza in questo contesto, e che Bratislava intende focalizzare l’agenda europea su temi come l’occupazione, la realizzazione dell’Unione energetica, l’agenda digitale, i flussi migratori e l’allargamento dell’UE, cercando di assicurare una continuità all’azione complessiva dell’Unione.

Chiti ha apprezzato, in particolare, quest’ultimo intendimento: è fondamentale, infatti, se si vuole rafforzare l’integrazione comunitaria, promuovere iniziative, ad esempio, a favore del Mediterraneo o dell’Ucraina indipendentemente dal fatto che il Paese che detiene il semestre di Presidenza provenga dal sud o dall’est del continente europeo. L’Europa, in sostanza, deve essere percepita come un progetto comune: solo così sarà possibile affrontare le sfide in un mondo globale dove prevale la concorrenza di grandi entità statuali sopranazionali.

Il presidente Chiti ha, infine, invitato l’ambasciatore a svolgere, nel prossimo mese di giugno, davanti ai membri della Commissione Politiche UE del Senato, un’audizione illustrativa della Presidenza di turno slovacca del 2016.

(Fonte Ambasciata Slovacca)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.