Banda Sykorovci: ergastolo a tre membri dediti a ricatti e omicidi negli anni ‘90

lalis-kybel

Il boss della banda ‘Sykorovci’, tra i protagonisti della malavita della capitale Bratislava negli anni ’90, Robert Lalis soprannominato Kybel (Secchio) è stato condannato all’ergastolo mercoledì dalla Corte penale specializzata a Banska Bystrica. La stessa pena dell’ergastolo è stata data anche a Jozef Rohac, soprannominato Potkan (Ratto), che è attualmente detenuto in Ungheria, e a Ivan Cuper soprannominato Vinco. Il verdetto non è ancora valido e gli imputati possono fare ricorso.

I tre sono accusati di sei omicidi commessi tra il 1998 e il 1999 e del reato di fondazione, sostegno e organizzazione di un gruppo criminale. Un altro membro del gruppo, Martin B., detto il “Russo”, si è dichiarato colpevole di tutte le accuse e ha ricevuto 23 anni di carcere. La corte ha deciso di non imporre una pena ulteriore per Alojz Kromka,  (Lojzo / Gomma e Cistic / Ripulitore), cui era stato commissionato un omicidio, visto che sulla sua testa già pende un ergastolo che già sta scontando in carcere. Rohac (Ratto) è stato anche condannato all’ergastolo ieri in Ungheria per un attentato effettuato a Budapest nel 1988, e due omicidi commessi nella stessa capitale ungherese dieci anni dopo, nel 1998. Anche in questo caso, la sentenza è ancora impugnabile.

Lalis, come hanno confermato i testimoni al processo, era in cima alla gerarchia criminale, e sebbene fosse soprannominato Kybel (“Secchio”), nessuno lo aveva mai fatto davanti a lui. Le entrate della gang provenivano da estorsioni e omicidi, e Lalis controllava tutti i profitti, governando la banda con un pugno di ferro: i suoi ordini dovevano essere seguiti alla lettera, hanno detto i testimoni, e nessuno poteva fidarsi di nessuno.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google