Produttore di carne chiude a Zilina, 200 dipendenti a spasso

Il poduttore di carne Hyza chiuderà la sua produzione presso lo stabilimento di Zilina il 30 Novembre di quest’anno al massimo, e circa 200 dipendenti dovranno essere licenziati.  Le crescenti importazioni di carni di pollame a basso prezzo e di dubbia qualità provenienti dall’estero, secondo il direttore dell’azienda Petr Blaha, ne sono la causa. La lavorazione della carne di pollo sarà trasferita all’impianto della società a Topolcany (regione di Nitra).

Circa 50 persone manterranno il posto nello stabilimento di Zilina, ma saranno utilizzati solo per l’immagazzinamento e la distribuzione della carne. «Forniamo assistenza legale ai cittadini licenziati e faremo del nostro meglio per aiutarli a trovare un nuovo lavoro», ha detto Blaha, aggiungendo che offrirano loro il lavoro anche presso l’impianto di Topolcany.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google