Nucleare: la centrale di Mochovce si visita on line

Per chi volesse sapere come è composta e come funziona una centrale nucleare, Enel ha messo online un tour virtuale dell’impianto di Mochovce, in Slovacchia, e un sito dedicato al reattore di terza generazione avanzata Epr, come quelli che dovrebbero essere costruiti in Italia.

Ognuno con pochi clic può entrare e vedere con i suoi occhi l’impianto si Enel-Slovenske Elektrarne di Mochovce (regione di Trnava). Non si tratta di una ricostruzione in 3D o di una simulazione digitale, ma un vero e proprio tour in cui l’ospite può scegliere di visitare ogni sezione dell’impianto muovendosi in tutti gli ambienti a 360°: dalla sala turbine alle torri di raffreddamento, dai generatori di vapore al reattore. Informazioni sui dettagli, focus sui singoli componenti dell’impianto, e video che ne spiegano il funzionamento completano il quadro.

Si può vedere i due reattori Vver (MO1 e MO2), in esercizio nel sito slovacco rispettivamente dal 1998 e dal 2000, che rappresentano una delle tecnologie utilizzate da Enel nei suoi progetti nucleari tra Slovacchia, Francia e Spagna.

Il sito dedicato al reattore Epr (European Pressurized Water Reactor), invece, fa conoscere un tipo di centrale atomica che già esiste in Francia, e che verrà installata in Italia. Quella è infatti la tecnologia scelta da Enel insieme a Edf per realizzare le quattro centrali incluse nel progetto nucleare varato del Governo italiano.

Anche in questo caso il visitatore trova informazioni puntuali sul  funzionamento di ogni singola sezione dell’impianto Epr, ma anche notizie dettagliate sui temi che più spesso interrogano l’opinione pubblica in materia di nucleare. Sicurezza, smaltimento dei rifiuti, decomissioning della centrale sono argomenti trattati in sezioni specifiche dove vengono illustrate le componenti tecniche, le modalità dei gestione e le procedure che garantiscono efficienza e sicurezza.

Tour della centrale di Mochovce : http://servizi.enel.it/visitacentrali/mochovce/index_it.asp
La centrale nucleare Epr : http://nuclearplant.enel.com/epr/it-IT/

(Fonte Enel)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*