Fico: se fallisce il piano d’azione UE sulle migrazioni la Grecia potrebbe uscire da Schengen

immig_(CAFOD-22092745854-nc-nd)

Il piano d’azione UE-Turchia sulle migrazioni deve essere messo in campo subito e con la massima forza, ha detto il premier slovacco Robert Fico a margine del vertice UE tenutosi venerdì a Bruxelles. Ma se non si vedranno miglioramenti sulla rotta balcanica la Grecia sarà probabilmente sacrificata ed estromessa dall’area Schengen.

A quel punto dovremmo mettere mano a un Piano B, spostando in modo efficace la frontiera esterna di Schengen alle frontiere esterne della Bulgaria e della Macedonia come proposto la scorsa settimana dal Gruppo di Visegrad (Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Slovacchia) riunito a Praga. Una opzione, questa, che potrebbe diventare realtà nel giro di appena un paio di settimane.

È anche sempre più evidente che sarà necessario un ulteriore vertice UE in materia di migrazioni, con la presenza del premier turco Ahmet Davutoglu, il cui viaggio è stato annullato dopo l’attentato ad Ankara di mercoledì. Questo nuovo summit si terrà probabilmente il 5 marzo, data delle elezioni politiche in Slovacchia, o durante i due giorni di moratoria che precede il voto slovacco, secondo quanto pubblicato dall’agenzia Tasr.

(Red)

__
Foto CAFOD cc-by-nc-nd

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google