I partiti si impegnano in favore di un maggior diritto all’informazione. Smer e SDKU non ci stanno

partiti-sk_(BS)

Dieci di 12 partiti politici si sono pubblicamente impegnati, adottando le proposte di tre organizzazioni non governative, a rafforzare il diritto dei cittadini all’informazione. Solo il partito socialdemocratico (Smer-SD) al governo e l’Unione slovacca democratica e cristiana (SDKU-DS) hanno rifiutare l’invito ad accogliere un decalogo di proposte pratiche per migliorare l’accesso del pubblico alle informazioni sui partiti politici presentate da Transparency International Slovakia (TIS), Fair-Play Alliance (AFP) e il think tank INEKO.

Secondo le proposte, le società di proprietà dello Stato o degli enti locali dovrebbero essere soggette alla legge sul libero accesso alle informazioni, gli stipendi e i CV dei funzionari nominati dovrebbero essere resi pubblici, gli accordi tra Stato e comuni dovrebbero essere pubblicati online in un unico sito, e i vari database riguardo ad appalti pubblici, fondazione e proprietà di società, fondi europei e proprietà immobiliari dovrebbero essere collegati in modo sistematico e continuo.

Hanno accettato di adottare queste proposte partiti come Rete/Siet, KDH, Most-Hid, Partito Nazionale Slovacco (SNS), OLaNO, NOVA, Libertà e Solidarietà (SaS), Šanca, SMK e Tip. Rete e Šanca non hanno comunque sostenuto tutte le proposte, ma SDKU non ha neppure risposto all’invito, dicono le Ong. Smer invece ha rifiutato di impegnarsi in tal senso, dicendo che AFP e INEKO stanno deliberatamente danneggiando il partito in questo periodo pre-elettorale. Nonostante questo, riportano le organizzazioni secondo l’agenzia Sita, il partito ritiene di beneficio molte delle proposte (che però non nomina) e cercherà di adottarle nel prossimo periodo elettorale.

Già tempo fa il ministero della Giustizia aveva lavorato a modifiche alla legge in questione, raccogliendo le proposte delle Ong e dei comuni slovacchi, ma il governo non ha mai approvato il documento.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.