Una campagna invita gli elettori a una maggiore affluenza alle urne

volbyA quattro settimane dalle elezioni generali un gruppo di attivisti ha lanciato la campagna ‘Ci stiamo giocando tutto’ (sito), con lo scopo di incitare i cittadini slovacchi a esercitare il loro diritto di voto ed essere parte attiva delle decisioni del Paese, e cancellare il primato della Slovacchia nell’affluenza alle elezioni tra le più basse a livello europeo.

Attraverso le facce di personaggi famosi la campagna tenta di spiegare alla gente «che questa elezione è importante», spiegano gli organizzatori, ricordando che la politica influenza una “grande quantità di cose”.

Le prossime elezioni rappresentano una occasione per assumersi la responsabilità personale per il destino della Slovacchia, esprimendo la propria opinione e influenzando gli sviluppi politici. Ognuno di noi voterà per un partito diverso e differenti candidati dei quali sentiamo che possiamo ancora fidarci, dicono, «ma tutti noi voteremo con la sensazione che abbiamo fatto il nostro minimo dovere civico per il bene di una Slovacchia migliore».

L’obiettivo dichiarato della campagna è di arrivare ad una affluenza alle urne superiore al 60%. All’ultimo voto per il Parlamento, nel marzo 2012, l’affluenza era stata del 59,11%. Molto peggio è andato per i successivi appuntamenti delle elezioni regionali nel 2013, dove l’affluenza a livello nazionale si è fermata al 20,11% (17,29% al secondo turno). Un po’ meglio è andata al voto per la presidenza della Repubblica del marzo 2014, con un’affluenza del 43,4% al primo turno, e per il voto comunale del 2014, dove la partecipazione è stata del 48,34%. Ma lo stesso anno le europee sono state una vera debacle con la Slovacchia che ha fatto il record negativo in Europa: 13%.

La campagna è sostenuta da attori, atleti e scrittori.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google