Fico non sarà perseguito per le dichiarazioni anti-musulmani

Fico_(vlada.sk+elab.BS)

L’ufficio del procuratore regionale di Bratislava ha respinto il 2 febbraio una denuncia penale contro il primo ministro Robert Fico per le sue dichiarazioni riguardanti la comunità musulmana. Il quotidiano Dennik N, che ha riportato la notizia, ha scritto che la decisione è stata basata in parte sul principio della libertà di parola. Il procuratore ha scritto nella sua motivazione che «La libertà di parola è protetta a prescindere dalla razionalità o emotività della dichiarazione in oggetto, dalla sua fondatezza, dal fatto di essere percepita come utile o dannosa».

La denuncia è stata presentata da un ex dipendente della Banca Mondiale ritornato in Slovacchia dopo molti anni negli Stati Uniti, che ha visto le dichiarazioni di Fico il 7 gennaio scorso contro una “comunità musulmana compatta in Slovacchia” come incitazioni all’odio razziale, nazionale ed etnico. Un reato, questo, punibile con una condanna fino a tre anni di carcere.

Nella motivazione del procuratore si legge anche che le affermazioni di Fico non indicano una decisione di prendere misure per limitare diritti o libertà delle persone di religione islamica, ma piuttosto che «il governo non farà e non sosterrà decisioni che si tradurrebbero in un rapido aumento dei migranti di religione islamica sul territorio della Slovacchia». Dunque, in questo contesto, le frasi del primo ministro non possono qualificarsi come atti di incitamento all’odio o minacce nei confronti dei musulmani.

Nessun commento, secondo il quotidiano, da parte della comunità musulmana in Slovacchia, che ha scelto ancora di tenere un profilo basso come fatto negli ultimi mesi. Il querelante, invece, avrebbe intenzione di fare ricorso contro la decisione della procura.

(Red)

__
Foto: vlada.sk, elab. BS

1 Commento

  1. Risultato prevedibile. Fico ha detto quello che pensa il 99% delle persone in Slovacchia, e non solo.
    Il querelante ci riprova? Si vede che ha parecchio tempo da perdere, beato lui che ha pochi impegni.
    Non c’è stato alcun “incitamento all’odio”. Ma chi è intriso di ideologia fino al midollo, non conosce limiti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.