Energia elettrica: dalle centrali nucleari la maggior quota di energia prodotta in Slovacchia

nucle-mochov_(IAEA Imagebank 8367352290 BY-SA)

Gran parte dell’elettricità prodotta in Slovacchia proviene da fonti nucleari. La società Slovenske Elektrarne, che domina il mercato della generazione elettrica nel paese con oltre l’80% della potenza prodotta, ha informato che con le sue due centrali nucleari l’anno scorso ha coperto il 77% della sua produzione totale. La centrale nucleare di Mochovce, che conta su due blocchi in funzione, mentre altri due sono in fase di completamento, ha generato 7.523 GWh di energia elettrica. L’altra centrale, sita in  località Jaslovske Bohunice, nel 2015 ha prodotto 7.623 GWh.

Un altro 12% dell’energia elettrica prodotta da Slovensle Elektrarne (SE) proveniva dalle centrali idroelettriche, e l’11% è stato prodotto nelle centrali a carbone. Quote inferiori all’1% sono quelle dell’energia derivante dall’utilizzo di centrali a biomassa (0,24%) e dai parchi eolici di SE (0,01%).

Slovensle Elektrarne è per dimensioni il primo produttore di energia elettrica in Slovacchia, e il secondo in Europa Centrale e Orientale, con oltre 5 mila megawatt di potenza installata.

(Red)

__
Foto: Mochovce (IAEA cc-by-sa)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google