Fico alla Jaguar di Manchester: in Slovacchia grandi aspettative da questo investimento

jlr_(LandRoverMENA-cc-by)

Nella sua visita lampo in Gran Bretagna il premier slovacco Fico ha fatto una fermata anche presso lo stabilimento di Solihull, vicino a Birmingham, della casa automobilistica britannica Jaguar Land Rover, dove ha avuto un colloquio con i vertici aziendali. Incontrando i giornalisti Fico ha detto che la Slovacchia ha una adeguata quantità di manodopera per il nuovo impianto che JLR costruirà a partire da quest’anno vicino a Nitra con un investimenti su larga scala. Il premier ha citato le forti aspettative nel paese che ha suscitato l’11 dicembre scorso la firma dell’accordo miliardario, in base al quale i britannici daranno lavoro a circa 2.800 persone, oltre ad altre migliaia grazie all’indotto industriale che si verrà a creare intorno alla fabbrica. Per lavorare nello stabilimento (a partire dal 2018), si sono già iscritti nelle ultime settimane agli uffici di collocamento circa 28.000 persone, ha detto il premier. Proprio la fabbrica di Solihull sarà luogo di formazione tecnica per i quadri che dovranno gestire il personale nello stabilimento di Nitra.

Il direttore esecutivo di Jaguar Land Rover, Ralf Speth, ha espresso apprezzamento per l’approccio del governo slovacco nel soddisfare le esigenze della società. A fronte di un investimento di 1.5 miliardi di euro verrà creato uno stabilimento in grado di fabbricare fino a 300.000 veicoli all’anno. Il governo ha concesso, come incentivo, la somma di 130 milioni di euro da spendere in beni durevoli, circa il 9% del totale investito.

(Red)

__
Foto Land Rover MENA cc-by

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.