Brexit, maggioranza britannici è per l’uscita dall’UE

granbret-cameron_(number10gov)

L’accordo raggiunto tra il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e David Cameron sulla riforma dei trattati Ue per evitare la Brexit non sembra sia piaciuta molto ai britannici. Secondo un sondaggio di YouGov pubblicato dal Times il 45% degli elettori vuole l’uscita del Regno Unito dall’Ue, e solo il 36% chiede di rimanere uno dei ventotto Paesi membri. È alta però la percentuale degli indecisi, che si attesta al 19%. Sarà quindi determinante per entrambi i campi, ma soprattutto per quello europeista che a quanto pare parte in forte svantaggio, convincerli della bontà delle proprie ragioni.

Il tema della Brexit e della riforma dei trattati Ue sarà sul tavolo dei capi di Stato e di governo nel prossimo vertice previsto per il 18 e 19 febbraio. Due giorni prima della riunione, il 16 febbraio, Cameron ha accettato di parlare del tema al Parlamento europeo con i leader dei diversi gruppi politici.

(Fonte EUnews.it)

__
Foto Number 10 cc-by-nc-nd

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.