Al via a Bratislava gli Europei di pattinaggio artistico, tifo per coppia italo-slovacca

testa-csolley_pattinaggio_(BS)

Hanno preso il via ieri a Bratislava con la cerimonia di inaugurazione i Campionati europei di pattinaggio di figura 2016, che fino a domenica 31 gennaio vedranno confrontarsi decine di atleti, in singolo o in coppia, per accaparrarsi un titolo, e un pezzo del montepremi totale di 290 mila dollari. La manifestazione europea di punta della categoria si è già svolta in passato altre tre volte a Bratislava (1958, 1966 e 2001). La pista dell’arena del ghiaccio Ondrej Nepela vedrà per cinque giorni le evoluzioni di 159 pattinatori provenienti da 33 paesi membri dell’ISU, l’Unione internazionale di pattinaggio.

Proprio Ondrej Nepela, al quale è dedicato lo stadio ricostruito alcuni anni fa, è stato uno dei più rinomati pattinatori sul ghiaccio della Slovacchia, vincendo il titolo olimpico a Sapporo nel 1972. Ma questa pista ha visto crescere altri due campioni olimpici, Karol Divin (argento a Squaw Valley nel 1960) e Jozef Sabovčík (bronzo a Sarajevo 1984).

Anche tra i protagonisti di questa edizione c’è grande attesa per una coppia che potrà rinverdire i fasti del pattinaggio artistico slovacco. Si tratta di una coppia mista italo-slovacca: Federica Testa e Lukáš Csölley, che da settimane appaiono sui cartelloni per le strade della capitale come testimonial principali dell’evento. I due, che gareggeranno nella danza sul ghiaccio, hanno finora raggiunto come migliore risultato un 8° posto agli Europei 2015 di Stoccolma, e sulla pista di casa cercheranno di salire sul podio. Un’altra speranza slovacca è Nicole Rajičová, che gareggia nel singolare femminile.

testa-csolley_pattinag_(ecbratislava.com)
La coppia Testa-Csölley

Federica Testa, nata a Milano nel 1993, fa coppia con Lukáš Csölley dal 2012 ed è cittadina slovacca dal 2013. Insieme, rappresentando la Slovacchia (nella squadra della polizia slovacca ŠKP Bratislava), hanno vinto tre medaglie negli ISU Challenger Series, un bronzo alle Universiadi 2015 e tre titoli nazionali slovacchi (2012-2014-2015). In precedenza Testa, che studia economia alla Cattolica di Milano, dove del resto si allena, aveva vinto il Campionato italiano 2011 in coppia con Christopher Mior. In questa edizione dovranno vedersela con diversi concorrenti agguerriti. Tra i favoriti della danza su ghiaccio ci sono coppie tra le più importanti, con diversi titoli europei e mondiali, come gli italiani Anna Cappellini – Luca Lanotte (argento al Grand Prix ISU) o la coppia Charlene Guignard – Marco Fabbri, che pure gareggiano per l’Italia.

Qui Federica Testa spiega come è nata l’accoppiata: «Quando ci siamo incontrati per la prima volta, Lukáš si allenava a Milano con un’altra partner. Anche io in quel periodo pattinavo con un altro partner, rappresentavamo l’Italia. Ma per vari motivi entrambi ci siamo lasciati con i nostri partner e gli allenatori ci hanno detto: perché non ci provate insieme? Subito dopo il primo allenamento sentivamo che potesse andare bene. E da quel momento stiamo insieme». Questa la loro pagina Facebook.


Nicole Rajičová

Maggiori info sui Campionati sul sito dedicato: www.ecbratislava.com. Biglietti giornalieri a partire da 29 euro, vedere a questa pagina.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google