Il Nobel per la pace alle isole greche

immig_Kos-Grecia_02092015(RedCross_IFRC_21085771935)

Avanzata da un gruppo di accademici di alcuni dei migliori atenei del mondo la candidatura al Nobel per la Pace agli isolani di Lesbo, Kos, Chio e altre isole greche che si stanno adoperando oltre le loro possibilità per accogliere i profughi nel modo dovuto. Un esempio di umanità per tutti, un’azione di singole persone, autorità e associazioni locali costrette a sostituirsi alle impalpabili istituzioni europee. Insegnanti, pensionati, studenti, pescatori che hanno riservato cibo, vestiti e sostegno a chi fugge da guerre e terrore trasformando le belle spiagge delle nostre vacanze da cimiteri a luoghi di speranza.

La scadenza per la presentazione delle candidature al Nobel è fissata al primo febbraio, e già su Avaaz.org la petizione ha raccolto 320.000 firme.

Leggi l’articolo di Simone Cosini su Wired.it

__
Foto: Kos, Grecia 2/9/2015 (RedCross/IFRC cc-by-nc-nd)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google