Sme: boom di acquisti di armi da fuoco in Slovacchia nel 2015

pistola cz75 duty

Il numero di armi da fuoco possedute dagli slovacchi è oggi al livello massimo negli ultimi sei anni. La polizia indica nelle sue statistiche che il numero di armi da fuoco registrate è aumentato tra il 2014 e il 2015 di circa un  terzo, che cioè 11.200 armi di nuova immatricolazione, che portano il totale di armi in tutto il paese a circa 300.000 unità. Ne scrive in prima pagina oggi il quotidiano Sme, sottolineando che il rinnovato interesse per acquistare un’arma da tenersi in casa può essere attribuita alla paura dei cittadini relativamente a questioni internazionali come la crisi migratoria e il terrorismo.

Ma in realtà le statistiche a disposizione non dicono tutta la verità, e il numero reale di armi da fuoco di proprietà degli slovacchi potrebbe essere molto più alto. Ludovit Miklanek dell’Associazione Legis Telum, i cui membri sono proprietari di armi da fuoco, crede che non è difficile che in giro ci siano tre volte tante pistole e fucili quante quelle indicate nei numeri. «Forse anche un milione», ha detto.

(Fonte Sme/Tasr)

__
Foto: una CZ 75 di Česká Zbrojovka

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google