Gas, Kiev moltiplica l’import di gas dalla Slovacchia in poche ore

gas_(wikipedia.org)

In seguito all’aumento del prezzo del gas che la Russia ha imposto all’Ucraina nel mese di gennaio 2016, Kiev ha nei giorni scorsi aumentato le importazioni di gas provenienti dall’Unione Europea. Il flusso del gas inverso che passa dalla Slovacchi verso l’Ucraina è raddoppiato venerdì scorso nel giro di poche ore. Lo ha annunciato lo stesso giorno la Ukrtransgaz, società monopolista del trasporto del gas nel paese, come riportato dall’agenzia Sita. In 24 ore Kiev ha importato 27,1 milioni di metri cubi di gas naturale provenienti dalla Slovacchia, contro gli 11,4 milioni di metri cubi del 13 gennaio. La Slovacchia è il principale canale di rifornimento all’Ucraina del gas proveniente dall’Europa occidentale, da fornitori selezionati con gara pubblica. Altre forniture di quantità estremamente inferiore arrivano nelle tubature ucraine anche da Ungheria (1,4 milioni di metri cubi in questi giorni) e Polonia.

Mosca aveva accresciuto questo mese le tariffe delle materie prime verso l’Ucraina, portando il prezzo del gas a 212 dollari per mille metri cubi, mentre l’import dall’UE costa circa 200 dollari.

(Red)

__
Foto Glenn Dillon cc-by-sa 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.