2016: Il mondo che verrà

difesa_geopol_(USNavy-cc0@wiki)

L’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) ha realizzato come ogni anno il Dossier speciale sui possibili scenari e orientamenti di politica internazionale dell’ “anno che verrà”, cercando di coglierne i principali elementi (Issues, Crises, People, Countries to Watch). Quello osservato nel 2015 – e probabilmente anche quello che si profila per il 2016 – è un sistema internazionale sempre più frammentato, nuovamente diviso in sfere di influenza, tentato dal rafforzamento dei confini, attraversato da forti correnti di dis–integrazione o di ri–nazionalizzazione della sicurezza. Ma è soprattutto un sistema sempre più in difficoltà nella ricerca di soluzioni concertate alle principali crisi, come evidenziato ad esempio per i casi della guerra civile siriana e della crisi migratoria in Europa.

Leggi tutto sul sito Ispionline.it

Foto public domain CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.