Il petrolio a prezzi da saldo porta sconti nei trasporti in Slovacchia

carburanti

Con prezzi che sono oggi al loro minimo degli ultimi dodici anni, il costo del petrolio sta facendo la gioia degli operatori dei trasporti, che possono contare su costi di benzina e gasolio più economici, e a conseguenti risparmi anche per i loro clienti. Anche i grandi vettori internazionali che operano in Slovacchia hanno ritoccato i loro listini, scrive oggi il quotidiano Hospodarske Noviny: secondo il corriere TNT nel dicembre 2014 il supplemento carburante era del 17,5%, mentre un anno dopo è calato al 13%. Il trend dei prezzi sul mercato dei prodotti petroliferi dovrebbe proseguire anche nei prossimi mesi, ma già oggi il prezzo alla pompa in Slovacchia è sotto l’euro per il gasolio, e sotto 1,20 euro per il diesel. Ci sono vantaggi anche per i viaggiatori del servizio di trasporto pubblico, che possono approfittare di offerte per viaggi più economici. Il giornale cita il caso della compagnia di autobus Student Agency, che ha iniziato a vendere i biglietti sulla rotta Bratislava-Vienna (circa 60 km) a soli 4 euro, mentre altri vettori ancora si sono fermati a 5-8 euro. Una decisione che certamente ha a che fare anche con la rinnovata concorrenza sul mercato. Ma da Student Agency, società che fa capo allo stesso gruppo ceco del vettore ferroviario RegioJet, dicono che nonostante il taglio dei prezzi il percorso rimane comunque redditizio.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google