Consiglio d’Europa agli Stati: garantire la neutralità e l’accessibilità del web

internet (steverhode@flickr)

Tutto il traffico internet deve essere trattato allo stesso modo, garantendo ai cittadini il diritto a ricevere e comunicare informazioni senza blocchi. Sono questi i principi su cui si basano le raccomandazioni agli Stati per “proteggere e promuovere il diritto alla libertà d’espressione e alla vita privata riguardanti la neutralità di internet”, approvate mercoledì dal Comitato dei Ministri, che rappresenta i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa. “Le misure di gestione del traffico internet sono ammesse solo in casi eccezionali – per ottemperare a un ordine del tribunale o dell’authority competente, per preservare l’integrità e la sicurezza della rete e per prevenire o risolvere un problema derivato da una congestione del traffico internet”, afferma il Consiglio d’Europa.

(EUNews.it)

__
Foto Steve Rhode cc-by-nc-nd

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.