Sondaggio: Smer primo ma senza maggioranza, SNS lievita al 10%

elezioni-slovacchia

Un sondaggio condotto un paio di settimane fa – tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio – dall’agenzia MVK, che ha raccolto le opinioni di oltre 1000 persone, mostra sempre vittorioso il partito socialista Smer-SD con un 34,5% di voti, una quota che gli garantisce soltanto 61 seggi (contro gli 83 attuali) e nessuna maggioranza parlamentare, per la quale servono almeno 76 deputati. Segue Siet/Rete, la formazione dell’ex candidato presidenziale Radoslav Prochazka, al primo appuntamento elettorale, che si confermerebbe primo partito dell’opposizione con una percentuale del 14,7% e 26 seggi. Sorprendente il Partito Nazionale Slovacco (SNS), che con il 10,1% e 18 seggi diventerebbe il terzo partito dopo un lungo periodo di declino.

I cristiano-democratici (KDH) si collocano al quarto posto con il 6,08% e 15 seggi, il partito moderato Most-Hid avrebbe il 6,5% dei voti (e 12 deputati), il partito ungherese SMK il 5,1% (9 seggi) e la coalizione Gente Ordinaria-NOVA il 5% secco, appena sufficiente ad ottenere l’ingresso in Parlamento, e 9 deputati.

Fuori dall’aula parlamentare rimarrebbero i liberali di Libertà e Solidarietà (SaS), i cristiano-sociali di SDKU e altri piccoli partiti.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google