Adolf Hitler da record: il Mein Kampf esaurito all‘uscita

Mein-Kampf-1925-prima-ediz-Hitler

Ristampa sold out dopo appena un giorno. La nuova versione annotata del Mein Kampf, il libro in cui è raccolto il pensiero di Adolf Hitler, ha già sbancato nelle librerie tedesche. La prima tiratura, di 4 mila copie, è bastata appena per soddisfare le prenotazioni da parte dei librai tedeschi. Infatti – secondo l’Istituto di Storia Contemporanea di Monaco di Baviera – le copie pubblicate anticipatamente sono addirittura 15 mila. In attesa della seconda tiratura, pronta ad arrivare sugli scaffali già il prossimo 18 gennaio.

La nuova versione annotata del libro costa 59 euro. E c’è chi, su Amazon, l’avrebbe già rivenduta ad addirittura 10 mila euro.

Hitler,1933_(Bundesarchiv@wikipedia) nazismo

La scelta di far uscire una nuova versione del discusso libro di Adolf Hitler ha scatenato un feroce dibattito, sia in Germania che all’estero. Secondo i favorevoli alla ripubblicazione, la messa in vendita della nuova versione – frutto di 3 anni di studio da parte degli esperti – avrebbe l’obiettivo di svolgere un ruolo “pedagogico”, considerandolo una lettura essenziale per comprendere l’Olocausto e condannare pienamente l’ideologia hitleriana, scongiurando così l’avvicinamento di vecchie – e soprattutto nuove – generazioni alle idee di estrema destra.

Continua a leggere su TermometroPolitico.it

__
Foto: Mein Kampf, la prima edizione del 1925 (wikipedia), sotto: Hitler, 1933 (Bundesarchiv)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.