Volkswagen sta riprendendo le posizioni perse

Dopo un difficile 2009, quando Volkswagen ha particolarmente rallentato la produzione, la società automobilistica tedesca sta tornando sulle sue posizioni. Nel primo semestre del 2010 ha prodotto quasi 65.000 auto, con una crescita del 43% rispetto ai primi sei mesi dell’anno di crisi 2009. La casa automobilistica ha anche registrato una crescita del 37% delle vendite, arrivate a 1,8 miliardi. Secondo il presidente del CdA di VW, Andreas Tostmann, nella prima metà del 2010 il gruppo ha registrato un aumento significativo della domanda per i modelli prodotti nello stabilimento di Bratislava. Nei primi sei mesi dell’anno le vendite del modello Touareg rappresentavano quasi un terzo di tutte le auto prodotte (più di 20.000 veicoli). In primavera Volkswagen ha iniziato la produzione della sua nuova generazione di automobili. C’è poi stato il lancio del modello successore della Porsche Cayenne. Nel mese di aAprile l’impianto ha iniziato anche a produrre la Touareg in versione ibrida. Con l’assemblaggio finale dei veicoli, è cresciuta anche la produzione di trasmissioni in modo significativo, del 78%  sull’anno precedente, con 195.000 pezzi usciti dallo stabilimento nel primo semestre. Ottima crescita è registrata anche nello stabilimento Volkswagen di Martin (regione di Zilina), che produce componenti per auto, la cui produzione semestrale è stata di 16,3 milioni di compoonenti, il 63% in più sul 2009.

(Trend)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google