Preso a Kosice uomo che minaccia di esplodere una bomba. Era un simulatore

bomba

Un 26enne di Kosice, di nome Daniel, ha chiamato venerdì 4 dicembre la polizia affermando di indossare una bomba che avrebbe fatto esplodere se la polizia non fosse intervenuta. Dopo una conversazione con il centro operativo della polizia, il giovane ha ribadito la minaccia aggiungendo informazioni come il fatto che sua madre era nei paraggi e indicazioni abbastanza precise su dove lui si trovasse. Informazioni che sono state cruciali per le forze dell’ordine che hanno identificato il luogo e hanno bloccato l’individuo un attimo dopo. La polizia ha poi isolato l’area, un condominio di Kosice, ma non è riuscita a trovare materiali esplosivi.

Arrestato, Daniel è accusato di procurato allarme, e rischia una condanna da  uno a cinque anni di carcere.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google