Dodici ospedali regionali connessi in wifi, tra 12 mesi saranno online 100mila pazienti

tablet-internet_(mattbuchanan-4309967555)

Il 27 novembre è stato lanciato un progetto che mette a disposizione un segnale Internet senza fili negli ospedali regionali della Slovacchia. Le connessioni WiFi saranno a disposizione gratuitamente per circa 3000 pazienti, anche nelle camere di degenza dei diversi reparti, in dodici ospedali regionali. Il progetto è gestito dal punto di vista tecnologico dall’operatore di telefonia mobile Orange Slovakia.

Il nuovo servizio renderà il ricovero in ospedale più piacevole, e connesso, e sarà di aiuto anche alle tecnologie connesse degli ospedali e all’uso da parte del personale sanitario. Unici reparti a rimanere fuori, con diverse motivazioni, saranno la terapia intensiva, la neonatologia e la psichiatria. Si starebbe nel frattempo lavorando anche ai primi servizi di telemedicina mobile.

Sono oggi connessi i nosocomi di Humenné, Svidník, Spišská Nová Ves, Rožňava, Trebišov, Michalovce, Vranov nad Topľou, Stropkov, Rimavská Sobota, Žiar nad Hronom, Banská Štiavnica e Partizánske. Entro un anno si pensa di allargare il progetto per oltre 100.000 pazienti totali.

(Red)

___
Foto matt buchanan cc-by 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.