Se vi dicono che si può consumare di più e salvare l’ambiente, non credeteci

ambiente (foto_katerha@flickr)

Possiamo avere tutto: ce lo promette la nostra epoca. Possiamo avere qualsiasi gingillo che riusciamo a immaginare – e pure alcuni inimmaginabili. Possiamo vivere come re senza mettere in pericolo la Terra. Tutto questo è possibile, dicono, perché man mano che le economie si sviluppano, diventa più efficiente anche il loro modo di gestire le risorse. In poche parole, ci dicono, si sono sganciati il tasso di crescita economica e il tasso dell’uso delle risorse.

Questo sganciamento avviene in due modi: relativo e assoluto. Nel primo caso, per ogni punto economico in più, scende l’uso delle risorse; nel secondo si verifica una riduzione assoluta nell’uso delle risorse, anche se l’economia continua a crescere. Quasi tutti gli economisti ritengono che lo sganciamento, relativo o assoluto, sia una caratteristica della crescita economica.

Un’idea infondata

Su questa idea di sganciamento si basa il concetto di sviluppo sostenibile, che è al cuore dei negoziati sul clima in programma a Parigi dal 29 novembre – e di qualsiasi altro vertice sull’ambiente. Ma, a quanto pare, è un’idea infondata.  […]

(George Monbiot per The Guardian)

Continua a leggere l’articolo in italiano su Internazionale.it

_
Foto katerha@flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google