Il Parlamento approva legge di bilancio, deficit all’1,93% nel 2016

parlamento-sk-presidenza_(nrsr.sk)

Il Parlamento slovacco ha approvato oggi la proposta di bilancio dello Stato per il periodo 2016-2018 con 80 voti a favore su 135 parlamentari presenti. 42 sono stati i voti contrari, e 13 deputati si sono astenuti.

Secondo il provvedimento approvato, il deficit delle finanze pubbliche nel 2016 dovrebbe raggiungere l’1,93% del Prodotto interno lordo (PIL), per una cifra di 1,557 miliardi di euro, e diminuire poi gradualmente nel corso degli anni successivi. Nel 2018 è previsto raggiungere il pareggio di bilancio. Il bilancio presuppone anche una diminuzione del debito pubblico, che scenderò l’anno prossimo al 52,1% del PIL.

Sono stati anche approvati due emendamenti di un deputato del partito di governo socialdemocratico (Smer-SD) che ridefiniscono le entrate fiscali per il 2016, grazie a 200 milioni di maggiore riscossione dell’IVA e 50 milioni di maggiori imposte sui consumi. È stata poi creata una riserva per i progetti che sono considerati “investimenti significativi”, che è aumentata di 100 milioni di euro e può contare ora su una dotazione di 175,7 milioni. La migliore situazione finanziaria permetterebbe anche di trovare 55 milioni di europ per l’aumento degli stipendi di medici e infermieri.

Nella proposta di bilancio il Ministero delle Finanze ha tenuto conto delle misure comprese nei cosiddetti “pacchetti sociali” lanciati ultimamente dal governo e della valorizzazione dei salari della pubblica amministrazione che saliranno del 4%. Oltre a quello per gli investimenti significativi, il bilancio include un nuovo fondo di riserva per spese relative alla corrente crisi migratoria.

(Fonte Tasr)

Foto nrsr.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google