Bratislava Food Festival. Luci ma anche qualche ombra su di un Festival da ripetere

E’ stato un Festival meritevole di essere ripetuto, va detto subito. Ma anche, a nostro avviso, migliorato. Il tempo atmosferico ha finalmente dato una mano, facilitando la riuscita della manifestazione, svoltasi all’aperto intorno agli affascinanti spazi del Castello di Bratislava. Tanto pubblico, eterogeneo come si conviene ad un evento “generalista” come questo. Tante le famiglie, che hanno approfittato per far trascorrere ai propri figli qualche ora all’aria aperta. Libero l’ingresso (positivo!) con possibilità di degustare (gratuitamente) …in pochissimi stands vini e cibo (negativo!). Nella maggior parte dei casi invece, il visitatore dopo aver acquistato un carnet di coupons doveva pagare (anche parecchio) per assaggiare specialità non sempre convincenti del panorama enogastronomico Slovacco e non solo. Tra molte difficoltà per gli chef, quale quella di non godere di allacci diretti di acqua potabile. Ma la buona volontà ha spesso prevalso sulla mancanza di organizzazione. Meritevole la presenza di “Corner Wine Planet” dove giovani ed estremamente disponibili sommeliers dell’Associazione Slovacca aiutavano a conoscere tanti interessanti prodotti di ogni continente, scelti tra oltre 2 800 etichette distribuite. Per il resto, relativamente pochi gli attori previsti, a cui va dato comuqnue il merito di avere creduto nell’iniziativa, investendoci tempo e risorse. Avremmo apprezzato anche una preferenza istituzionale, del tutto mancante, per proporre le migliori tipicità Slovacche.

(Ettore Bellucci)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google