Dopo Parigi, Fico: aumenterà in Europa la pressione contro i migranti. Gli slovacchi al sicuro

Fico_(EU Council 18122014 15428044634 CC-BY-NC-ND)

Il premier slovacco Robert Fico è intervenuto nel corso del fine settimana a diversi programmi di discussione politica in radio e televisioni per parlare dopo la strage di Parigi di venerdì 13 novembre. Ha così avuto modo di parlare di uno dei suoi cavalli di battaglia dell’ultimo periodo e che sarà certamente anche il tema dominante della campagna elettorale avviata ufficialmente da pochi giorni.

Le tensioni e la pressione dovuta ai migranti in Europa aumenteranno dopo gli attacchi terroristici a Parigi, ha detto Fico alla Radio Slovacca (Rtvs) sabato, e il modo migliore per combattere il terrorismo è la prevenzione, facendo uso delle informazioni raccolte dai servizi segreti. In particolare quelli slovacchi, ha detto, sono di alta qualità, e monitorano numerose persone in Slovacchia, sia negli ambienti musulmani o in quelli degli estremisti di destra. «Monitoriamo tutto quello che c’è da monitorare», ha sottolineato, perché ognuna di queste parti può «facilitare una grande tragedia». Sul futuro di Schengen, Fico pensa che debbano essere sospese ulteriori migrazioni verso l’Europa. Solo così Schengen sopravviverà. I muri che diversi paesi stanno costruendo sono solo una soluzione temporanea, ha detto Fico, ma l’Europa deve stare attenta anche alle persone che sono già qui.

Noi comprendiamo il carattere umanitario della crisi migratoria, ma la sicurezza dei cittadini slovacchi è al primo posto nelle nostre priorità, ha detto poi domenica mattina al programma “V politike” del canale tv TA3. I diritti e la sicurezza dei cittadini slovacchi «vengono prima dei diritti e bisogni dei migranti. In nome della sicurezza accetteremo misure che possano limitare il nostro rapporto con i migranti», ha dichiarato il premier: questa è una la politica del tutto legittima, che applicano molti altri paesi. Alle migrazioni si accompagnano sempre minacce alla sicurezza. Anche la Germania, ha detto, «parla di monitorare i migranti in quanto rappresentano gravi minacce alla sicurezza del Paese», ha spiegato il primo ministro.

Noi teniamo d’occhio «ogni singolo musulmano in Slovacchia. Nella maggior parte dei casi sono persone che sono qui legalmente. E comunichiamo con tutti coloro che potrebbero far luce su informazioni essenziali. Comunichiamo con i servizi di intelligence di tutto il mondo».

È grazie alle misure prese che in Slovacchia regna la calma, secondo lui. «Ma il rischio relativo è ancora molto alto» per la possibilità che i flussi migratori portino in Europa persone in grado di perpetrare atti terroristici. Un fatto che, ha detto Fico, non vogliamo sottovalutare.

Se si dimostrano necessarie, siamo anche «pronti a costruire barriere e recinzioni intorno al nostro territorio», e le  forze speciali sono pronte a combattere i migranti illegali, «che saranno arrestati ed espulsi dalla Slovacchia».

Ancora sulle quote obbligatorie di redistribuzione dei rifugiati, fico ha ripetuto che «Respingiamo l’idea che qualcuno mandi persone in Slovacchia sulla base di contingenti. Penso che se i paesi vogliono accettare qualcuno, debba essere una loro decisione volontaria».

Alla tv Markiza, sempre ieri, Fico ha detto che quello che è successo a Parigi è il peggiore scenario possibile docuto alle minacce alla sicurezza collegate alla crisi migratoria. Fico ha citato il fatto che due degli otto terroristi che hanno agito negli attacchi a Parigi erano immigrati e sono entrati in Europa attraverso la rotta balcanica (cosa che sarebbe ancora da dimostrare – ndr). Si tratta di una conferma «delle enormi minacce alla sicurezza connesse alle migrazioni», ha detto Fico.

(Fonte Tasr)

___
Foto EU Council cc-by-nc-nd

1 comment to Dopo Parigi, Fico: aumenterà in Europa la pressione contro i migranti. Gli slovacchi al sicuro

  • alberto zorli

    IL Primo Ministro Fico ha ragione da vendere, mi meraviglio del governo Italiano e dei giornalisti che lo appoggiano ed anche di Voi se avete qualche cosa in contrario alle politiche di prevenzione Slovacche, mirate a difenderci non solo dagli assassini ma dai fessi buonisti italiani.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google