Ikar (J&T) si rafforza e diventa il gigante dei libri in Slovacchia. Piccoli editori preoccupati

libri_(BettyB@flickr)

La casa editrice Ikar, un gigante del settore in Slovacchia che nel 2015 festeggia i suoi 25 anni, ha comprato l’editore Priroda. Come scrive oggi Hospodarske Noviny, Ikar, che appartiene al gruppo fianziario J&T, sta così rafforzando la propria posizione sul mercato dopo avere inglobato un paio di anni fa anche la forte catena di librerie Panta Rhei ed essere già in Slovacchia anche il maggiore distributore di libri.

Vydavateľstvo Priroda, che è nata nel 1949, continuerà ad operare nel settore dei libri di natura, giardinaggio, allevamento di animali e amanti dei funghi, con più di 9.000 titoli all’attivo nei suoi 66 anni di esistenza.

Questa mossa di Ikar sta mettendo in crisi i piccoli editori, che sanno di non poter competere. Questa primavera trenta case editrici slovacche avevano firmato una dichiarazione comune nella quale mettevano in guardia dalla creazione di un vero e proprio monopolio editoriale.

(Fonte HN)

Foto BettyB@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.