Bruxelles dalla doppia personalità: critica la Turchia ma accelera sull’adesione

istanbul-turchia_(Matthias-Rhomberg_5166678236@flickr_CC-BY)

Bruxelles – La situazione dei diritti fondamentali in Turchia sta vivendo un “trend complessivamente negativo”, che ha messo in pericolo l’indipendenza del sistema giudiziario, la libertà di espressione, riunione e stampa, il tutto accompagnato da un generale “deterioramento” della sicurezza a causa della ripresa del conflitto con i curdi. È duro il rapporto sull’allargamento stilato dalla Commissione europea riguardo al Paese di Recep Tayyip Erdoğan, ma nonostante questo però l’esecutivo comunitario ha affermato che è favorevole all’apertura dei capitoli 23 e 24 del processo di adesione, quelli più delicati perché riguardano appunto la riforma giudiziaria e i diritti fondamentali (capitolo 23) e giustizia, libertà e sicurezza (capitolo 24).

Continua a leggere su EuNews.it

___
Foto Matthias Rhomberg cc-by

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google