Scuola, 100 euro di gratifica per ogni insegnante

scuola-insegn-istruz_(wiki)

I dipendenti della scuola – insegnanti ma anche altro personale –, una categoria che include circa 71.000 persone riceveranno un premio straordinario di Natale pari a 100 euro a testa. Per questa operazione il Ministero dell’istruzione, Scienza, Ricerca e Sport ha già assegnato al relativo capitolo di spesa una somma di 9,6 milioni di euro del suo bilancio. Il bonus, che andrà a beneficio del personale delle scuole comunali e regionali, e quelle gestite da religiosi e privati, andrà ad aggiungersi alla normale busta paga del mese di novembre.

Il ministro dell’Istruzione Juraj Draxler ha spiegato di aver potuto trovare le risorse necessarie grazie all’intervento del collega delle Finanze Peter Kazimir. «So che in famiglia 100 euro finiranno in fretta», ha detto il ministro, «ma sarei contento se la società vedesse questo come un chiaro segno che stiamo pensando alla situazione finanziaria degli insegnanti». Draxler sa che è necessario rifinanziare il settore dell’istruzione (la Slovacchia, insieme all’Italia e al fondo delle classifiche OCSE in questo senso) e in modo significativo, e una tale garanzia andrebbe inclusa nella dichiarazione programmatica del governo.

(Fonte Tars)

__
Foto Public domain

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.