UE: Cameron detta le condizioni per evitare la Brexit

Londra-Trafalgar-NatGallery_(wallyg-299930740)

Il premier britannico David Cameron ha scritto una lettera al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk con una lista di richieste da negoziare in vista del referendum sull’adesione del Regno Unito all’Unione europea.

Le richieste principali del premier britannico sono quattro:

  • Assicurare che i paesi dell’euro non impongano regole senza l’accordo di chi non fa parte della moneta unica.
  • Stimolare la competitività economica.
  • Prevedere l’opt-out, la possibilità per il Regno Unito di chiamarsi fuori dai trattati che prevedono un’Unione europea sempre più unita, e il rafforzamento dei parlamenti nazionali.
  • Applicare restrizioni sull’immigrazione dagli altri paesi dell’Unione europea, dando accesso al welfare e agli assegni familiari per i cittadini non britannici solo dopo quattro anni di permanenza nel paese, ma anche ai britannici che ritornano in patria dopo aver vissuto all’estero.

Nella lettera, Cameron ha scritto: “Spero che insieme potremo trovare un accordo su questi punti. Se ci riusciamo, sono pronto a fare una campagna con tutto il mio cuore e la mia anima per mantenere il Regno Unito dentro un’Unione europea riformata”.

__
Leggi anche:
L’anacronismo britannico rispetto all’Unione europea

(Internazionale.it)

___
Foto: Trafalgar square a Londra – Wally Gobetz cc-by-nc-nd

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google