Il Parlamento salta il veto di Gasparovic sul Ministero dell’Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente sarà ristabilito come dicastero indipendente da Novembre. Il Parlamento lo ha stabilito ieri, con i 76 voti necessari per bypassare il veto del Presidente Ivan Gasparovic, che la scorsa settimana si era rifiutato di firmare l’emendamento alla legge sull’amministrazione generale dello Stato. Il nuovo Ministero dell’Ambiente sarà guidata da un candidato Most-Hid, il cui nome non è ancora noto.

Gasparovic aveva posto il veto perchè – diceva –  il Ministero dovrebbe non soltanto gestire le questioni ambientali, ma assumere anche responsabilità per le foreste, l’acqua e l’ecologia. Attualmente l’agenda ambientale è gestita dal Ministero dell’Agricoltura, Ambiente e Sviluppo Regionale, guidato da Zsolt Simon (Most-Hid). Ambiente ed Agricoltura erano stati accorpati dal 1° Luglio 2010 su iniziativa del Governo guidato da Robert Fico.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google