Polonia: gas importato dal Qatar può essere fornito all’Europa Centrale

gas_(astrid-5657578412@flickr)

Varsavia inizierà entro l’anno ad affrancarsi dalla dipendenza dal gas russo, importando gas naturale liquefatto (GNL) dal Qatar. Il contratto a lungo termine siglato tra i due paesi, che prevede la costruzione di una stazione terminale GNL, aiuterà la Polonia a diversificare le importazioni di gas, finora appannaggio esclusivo di Gazprom. Il terminale, secondo gli analisti, avrà un costo importante, maggiore a quello di simili infrastrutture di altri paesi europei, ma potrebbe essere ammortizzato nel corso degli anni con la vendita successiva di gas a clienti esteri, ad esempio in Slovacchia, Repubblica Ceca e Ucraina, cosa che potrebbe verificarsi nel giro di pochi anni grazie a un potenziamento della capacità di trasporto dei gasdotti in direzione della Repubblica Ceca e dell’Ucraina.

Questo fatto potrebbe portare i russi ad abbassare i loro prezzi verso diversi paesi e la Slovacchia potrebbe avvantaggiarsene.

La prima fornitura dal Qatar è prevista arrivare al porto polacco di Swinoujscie a metà dicembre. Il contratto prevede invii per 1,2 miliardi di m3 di gas all’anno per i prossimi 20 anni.

(Red)

__
Foto astrid westvan cc-by-nc-nd

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google